Argento colloidale – Molteplici usi

crosta lattea neonati

Usi insoliti ma molti utili dell’argento colloidale portati alla nostra attenzione da clienti che li hanno sperimentati.

L’argento colloidale è un potente disinfettante completamente atossico. 
Si presta ad una grande varietà di usi.

1. Eliminare gli acari dalle orecchie del caneCane acari orecchio
Dopo qualche minuto dall’aver spruzzato l’argento colloidale SilverSalus™ spray per uso locale nell’orecchio del cane si provvede ad una delicata pulizia dell’orecchio con una garza di cotone. L’operazione può essere ripetuta una volta al mese.,

Vespa disegno2. punture di vespe e meduse

Se capita di essere punti da una o più vespe nella zona interessata si manifesta e si diffonde dolore, gonfiore e arrossamento.
Immergere un batuffolo di cotone nella soluzione di argento colloidale SilverSalus™ 200 ml e tamponare la zona interessata. Ripetere 2-3 volte ogni ora con un nuovo batuffolo impregnato di argento colloidale. Come coadiuvante assumere per via orale ½ cucchiaino da the o l’equivalente di 50 gocce di SilverSalus™ Kristal Blu subito dopo la puntura e prima di andare a letto la sera. Il giorno dopo sarete sorpresi dal notare che arrossamenti, gonfiori e lividi sono spariti senza dolore e senza lasciare cicatrici.
Questa procedura la si può ugualmente utilizzare per altre punture/morsi di insetti quali ragni, scorpioni, blatte, e al mare per le lesioni urticanti da meduse, ecc.

3 guarire la “crosta lattea”dei neonatiCrosta lattea

Usare SilverSalus™ Argento-Aloe crema gel dopo il bagnetto serale e massaggiare delicatamente la parte interessata. Al mattino lavare la testolina con un panno caldo e rimuovere la parte di crosta che durante la notte si è staccata e asciugata. Ripetere ogni giorno fino a completa guarigione che avverrà di norma in due settimane.
Questa procedura può essere utilizzata anche per gli anziani in presenza di croste sul cuoio capelluto che appaiono uguali a quelle dei bambini in culla.

Vaschetta bagno uccelli24 Disinfezione della vaschetta per il bagno degli uccelli

 

Se appaiono delle alghe verdi nella vaschetta predisposta per il bagno degli uccelli si mettono poche gocce di SilverSalus™ 200 ml nell’acqua della vaschetta e spariscono quasi subito senza danno per l’uccello, danno che invece avremmo se usassimo la varechina.
Si può usare lo stesso procedimento per controllare la crescita di alghe e di batteri nella vasche di idromassaggio; in questo caso la quantità di argento colloidale da aggiungere al serbatoio di raccolta dell’acqua deve essere di 100 ml ogni settimana.

5 Mantenere fresche e più a lungo le verdure e la frutta tagliataAvocado fruits

La frutta e la verdura tagliata rapidamente si guastano o semplicemente si deteriorano nell’ aspetto dopo breve tempo anche se conservate in frigorifero. Si può ovviare al problema avvolgendo la verdura o la frutta con la pellicola trasparente tipo Domopak. Una valida alternativa di gran lunga più sicura è spruzzare sulla superficie dei vegetali l’argento colloidale spray SilverSalus™ Argento colloidale SPRAY.
Questa pratica ha anche il beneficio, non da poco, di eliminare eventuali batteri patogeni presenti nei prodotti alimentari freschi, anche in quelli certificati come biologici, come la Salmonella e/o Escherichia coli. I prodotti alimentari freschi, nella lunga filiera dal campo alla tavola, possono essere stati contaminati in vario modo a seguito del trasporto e del maneggio di molte mani; quella qui descritta è una pratica igienica saggia e utile che può evitare infezioni intestinali, epatiti infettive o altre patologie dovute alla contaminazione batterica.Benefici argento colloidale

 

 

 

6 Eliminare l’odore di sigaretta dai vestitiOdore sigaretta su abiti

L’argento colloidale non solo è ottimo per eliminare dai vestiti la puzza degli animali domestici ma anche la puzza di sigaretta. Una breve spruzzatina sugli abiti di argento colloidale SilverSalus™ Argento colloidale SPRAY prima di un incontro con l’altra persona e ad es. la  puzza di cane sparisce.
L’argento colloidale agisce su tutti i cattivi odori anche quello molto forte di una puzzola!
Per questo motivo alcuni tengono nella stanza da bagno una confezione spray di argento colloidale per eliminare gli sgradevoli odori dell’ evacuazione intestinale.Spruzzare semplicemente la soluzione di argento colloidale nell’aria ammorbata dalla puzza intorno alla tazza, i milioni di piccolissime goccioline che si disperdono nell’aria cattureranno il cattivo odore che viene abbattuto a pavimento con le goccioline.

 

 

7 Nebulizzatori e Diffusori di oli essenzialiDiffusore olii essenziali

Moltissime persone usano l’argento colloidale versando poche gocce nella vaschetta del nebulizzatore per sanificare l’aria e allo stesso tempo umidificarla. Pratica utilissima ad esempio in camera da letto o in altri ambienti della casa ove persone con affezioni alle vie aeree superiori respireranno aria purificata dai germi portati per via aerea. Analogamente se si versano nel misurino del diffusore degli olii essenziali  le essenze preferite per una metà e per l’altra metà l’argento colloidale ionico SilverSalus™ 200 ml si raggiunge il doppio scopo di profumare gradevolmente l’aria secondo il nostro gusto e migliorarne la qualità sterilizzandola

8 Impedire ai gatti di marcare con l’urina il portone di casaGatto piscia

Un nostro cliente aveva tutti i gatti del quartiere che venivano al mattino a marcare con l’urina il suo portone di ingresso. Per impedirlo le aveva provate tutte ma senza successo. Per puro caso ha spruzzato con argento colloidale spray SilverSalus™ Argento colloidale SPRAY il portone di casa e subito è scomparso il terribile odore di urina di gatto; poi con sorpresa si è accorto che i gatti avevano smesso di marcare il territorio usando il suo portone. La spiegazione è semplice. L’urina di gatto è una miscela di urina e di una sostanza grassa viscosa che persiste a lungo sulle superfici spruzzate. I gatti lo fanno per marcare il territorio. Altri gatti, a loro volta, sono attratti dall’odore nello stesso punto e lasciano anche loro il segno della loro presenza. Anche i cani si comportano allo stesso modo e fanno la pipì nello stesso posto dove altri cani la hanno fatta.
Lo stesso trattamento si può fare sui tappeti o altre suppellettili impregnate di urina.
L’odore dell’urina è generato da batteri che producono ammoniaca e prosperano nell’urina. Quando la porta è stata disinfettata con l’argento colloidale si sono eliminati i batteri e con essi l’odore. Scomparso l’odore è pure scomparso, per i gatti (e per i cani), l’interesse per quel portone.

Fiori recisi bouquet9 Utilizzare l’argento colloidale per mantenere un mazzo di fiori freschi recisi più a lungo

Con tre cucchiai di zucchero e due cucchiai di argento colloidale 10 ppm. SilverSalus™ 200 ml si mantengono i fiori recisi freschi più a lungo. Lo zucchero fornisce i nutrienti per mantenere il taglio vivo, mentre l’argento colloidale distrugge i batteri che possono invadere gli steli della pianta recisa. Dopo tre giorni l’acqua di un bouquet di fiori freschi era diventata marrone e i fiori iniziavano a cadere prematuramente; l’aggiunta di argento colloidale ha fatto riprendere vigore al bouquet che si è mantenuto fresco per altri 3-4 giorni.

 

 

 

 



Graziani dott. Luciano

Graziani Luciano laureato in farmacia all'Università di Milano, discutendo la tesi sperimentale "L'analisi dei cluster: una sua applicazione farmacologica". Prima tesi sperimentale svolta con computer IBM mainframe, i personal computer allora non esistevano. Tesi pubblicata. Relatore prof. G.Folco. Proprietario di farmacia ha svolto la sua carriera in informatica; appassionato di ricerca documentale ultima delle quali quella sull'argento colloidale.

23 pensieri su “Argento colloidale – Molteplici usi

  1. Alessio dice:

    Non so se si può fare, ma volevo ringraziare di cuore e pubblicamente il Dottor Gabriele Graziani, per i consigli che mi ha dato in merito all’argento colloidale nano particelle Kristal blu di cui ne ho comprate quattro boccette da 100ml, per i miei problemi, e che continuo a prendere una volta al giorno, GRAZIE!

  2. Grazia Priasco dice:

    Buonasera ,mi permetto di disturbarla per il seguente motivo: ho trovato in una bio bottega il suo prodotto L argento colloidale in spray o con contagocce.vorrei sapere se può essere usato nella skincare quotidiana come tonico per quello spray e come invece posso utilizzare sempre per il viso quello in gocce . La mia è una pelle mista sensibile con qualche segno di brufoli sul mento toccato in momenti di stress.ho 46anni e a voce di ciò mi piacerebbe poter inserire anche L oro per quanto concerne L invecchiamento .potrei alternarlo tipo mattina oro sera argento e se si come e quale tipo?grazie in anticipo

      • Grazia Priasco dice:

        Grazie mille per la sua risposta . Le chiedo ancora un ulteriore e ultima informazione . L oro colloidale puro posso comunque tamponarlo comè un tonico oppure va solo mischiato alle creme e se si quali risultati da Su un viso della mia tipologia come precedentemente Le ho specificato ?

          • Grazia Priasco dice:

            Ho da qualche giorno acquistato il suo silver salus da 20 pm e già la mia pelle interagisce in ‘modo positivo con il prodotto . E giusta per le mie problematiche il 20 o è’ meglio una percentuale più alta ? Se si quale devo acquistare ? Grazie di tutti i suoi consigli

  3. Alessio dice:

    Da alcuni giorni sto prendendo il D-Mannosio in polvere e il Prostadep plus, e a giorni mi dovrebbe arrivare il vostro argento quello da 500ml, e visto che comunque sono tutti prodotti naturali, volevo sapere se posso usarli insieme all’argento oppure è meglio che prenda solo l’argento? E l’argento posso prenderlo tramite aerosol?

    • Graziani Dott. Gabriele
      Graziani Dott. Gabriele dice:

      Come tutti i metalli colloidali in nanoparticelle per legge l’argento può essere usato solo come cosmetico. Per l’uso interno o altre forme (spray nasale, aerosol) è necessaria la prescrizione medica o una specifica registrazione ministeriale. Per ulteriori informazioni scriva all’indirizzo mail della farmacia che trova sulla Home page del sito http://www.farmaciagraziani.it. Quanto alla sua domanda non ci sono controindicazioni per assumere i prodotti che mi ha indicato assieme all’argento.

  4. Giovanni dice:

    Salve, vorrei sapere che differenza c’è tra:
    -“KRISTAL BLU SilverSalusTM argento nano colloidale purissimo flacone da 100 ml, dimensioni 1-2 nm”
    e
    -Argento nano colloidale SilverSalusTM 200 ml.

    Grazie in anticipo

    • Graziani Dott. Gabriele
      Graziani Dott. Gabriele dice:

      La differenza sta nella grandezza delle particelle: 1-2 nanometri per il primo e 20-30 nanometri per il secondo.
      In realtà il Kristal è una forma evoluta di argento citrato complessato per cui la particella di argento risulta “inglobata” sotto forma di cluster in una molecola fisiologica, il citrato,(della CNT inglese) che lo pongono tra i prodotti all’avanguardia nel suo campo. Da qui la notevole differenza di prezzo tra i due prodotti.

    • Graziani Dott. Gabriele
      Graziani Dott. Gabriele dice:

      L’argento colloidale è un potente antibatterico quindi potrebbe essere usato allo scopo con applicazione della forma in gocce. Tuttavia trattandosi di un cosmetico per uso esterno, quest’uso può essere fatto solo col parere del medico. Nel frattempo spero che questo disturbo sia già passato con altri mezzi visto che solo ora ho potuto rispondere al commento. Auguri di Buon Natale

  5. Lucia dice:

    Buongiorno,

    è necessario prendere fermenti probiotici durante l’assunzione dell’argento colloidale Kristal Blue per integrare la flora batterica intestinale?
    Grazie

  6. Simona dice:

    Buongiorno,
    mi è stata consigliata una crema all’argento colloidale per contrastare le macchie da vitiligine.
    Quale prodotto mi consiglia di acquistare?
    Grazie,
    Simona

    • Graziani dott. Luciano dice:

      Gentile Simona,
      come si può facilmente verificare anche tramite le fonti di internet, la vitiligine è una malattia autoimmune e forse ereditaria nei confronti della quale nessuna forma di argento colloidale risulta efficace pertanto il suo uso in questa forma di inestetismo è del tutto inutile. Per sua informazione le riporto la definizione di vitiligine tratta da Wikypedia:
      ” La vitiligine o leucodermia[1] è una malattia cronica della pelle non contagiosa, ad eziologia forse autoimmune, ma la sua origine è sconosciuta, anche se si sospetta sia ereditaria e genetica, caratterizzata dalla comparsa sulla cute, sui peli o sulle mucose, di chiazze non pigmentate, cioè zone dove manca del tutto la fisiologica colorazione dovuta al pigmento, la melanina, contenuto nei melanociti. I melanociti, forse attaccati dagli anticorpi, resterebbero vitali, ma smetterebbero di produrre melanina.[2]”

  7. Vittoria dice:

    Buongiorno dottore,
    ho ordinato il Suo prodotto argento pervim-olio di neem per una micosi all’alluce; è incompatibile con l’antimicotico ad applicazione settimanale Onilaq che ho iniziato da alcune settimane e posso integrarne l’utilizzo?
    Grazie mille.
    Vittoria

  8. Maurizio dice:

    Buongiorno sono molto colpito dalle caratteristiche salutari dell’oro e argento colloidali. Avrei piacere di sapere meglio se si possono adoperare come prevenzione e se ci sono controindicazioni. Frazier

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *