Newsletter n. 2/2018

Gentile Lettore

L'angina di gola

 L'angina è un'infezione della gola che può diffondersi a tutta la faringe. L'angina è causata da un virus o da un batterio. Provoca grave mal di gola, prurito e dolore durante la deglutizione. E’ comune nei bambini di età compresa tra i 5 e i 15 anni. La forma più comune è l’angina acuta o tonsillite, provocata da streptococco emolitico o aureo. Inizia bruscamente con febbre elevata e malessere dolori diffusi, mal di testa, dolore intenso alle tonsille, specialmente alla deglutizione, che si irradia verso l'orecchio. Le tonsille diventano ipertrofiche e rosse, si ricoprono di essudato bianco giallastro, che si distribuisce a punti o chiazze sulla loro superficie; la terapia comprende  antibiotici, collutori antisettici e analgesici locali.

L’angina eritematosa, forma benigna e di breve durata, provocata da streptococco, è caratterizzata da iperemia ed edema delle tonsille. Per la terapia sono sufficienti disinfettanti del cavo orale e collutori a base di sostanze antiinfettive e antiinfiammatori come il SilversalusTM Dottor Graziani a base di argento colloidale. L’angina erpetica è di origine virale  a inizio brusco, accompagnata da febbre elevata e adenite bilaterale; si distingue per la comparsa di piccole vescicole molto dolorose sulla mucosa dei pilastri, delle tonsille e talvolta dell'epiglottide. La terapia si attua con antibiotici, collutori antisettici e analgesici locali.

---

L'otite

L'otite media acuta è un'infezione dell'orecchio medio caratterizzata da un versamento generalmente purulento nella cassa del timpano. Durante l’otite possono essere presenti infiammazione, dolore, febbre, difficoltà auditive, tinnito e vertigine. L'otite media acuta è correlata a un'infezione batterica o virale.

I virus o i batteri che contaminano più spesso l’orecchio medio provengono da una faringite, da una sinusite o da una rino-faringite che coinvolge la tromba di Eustachio. L'otite media colpisce principalmente i bambini, a causa della forma e della posizione della loro tromba di Eustachio.

Prima dei 3 anni di età, si stima che circa l'85% dei bambini sarà colpita almeno una volta da otite media acuta, e il 50% dei bambini ne sarà colpito almeno due volte.

Anche per l’otite media risulta molto efficace la terapia mediante aerosol con il SilversalusTM Dottor Graziani a base di argento colloidale 

 

 

PICNOX

Il morbillo

Il morbillo è un'infezione causata da un virus, estremamente contagiosa, che si traduce principalmente in un attacco del tratto respiratorio. I sintomi sono tosse, naso che cola, mal di gola, febbre e un’eruzione cutanea con macule papulose, puntini rossi, prima al collo e al viso e poi su tutto il corpo, a nevicata In bocca appaiono dei puntini bianchi.  La durata della malattia oscilla tra i 10 e i 20 giorni. Il morbillo, che colpisce più facilmente i bambini, è raro in Europa grazie alla diffusione del vaccino combinato morbillo-parotite-rosolia (MMR), ma negli ultimi anni è stata osservata una ripresa della malattia anche in Europa a causa del diffondersi della convinzione dell’inutilità delle vaccinazioni. Nel resto del mondo, questa malattia altamente contagiosa è ancora una piaga. Non esiste una cura che “faccia guarire dal morbillo”, perché la malattia ha un suo decorso spontaneo. I farmaci vengono prescritti solo per attenuare i sintomi come la febbre o il mal di gola e il prurito. . La febbre diminuisce e scompare dopo il terzo/quarto giorno. E’ consigliato tenere il bambino ben protetto in casa e riferire al medico ogni piccolo cambiamento, per scongiurare eventuali forme di otite, polmonite o addirittura encefaliti.

Per alleviare i sintomi è utile l’uso del il SilversalusTM Dottor Graziani crema all’argento e aloe.

La parotite (orecchioni)

La parotite è una malattia contagiosa trasmessa da un virus, chiamato paramyxovirus, che é all'origine di un'infezione che causa il gonfiore di una o di entrambe le ghiandole parotidi (le ghiandole responsabili della produzione di saliva) situate vicino alle orecchie nei pressi del lobo auricolare. Il collo e le guance sono gonfie, e questo gonfiore spesso causa dolore significativo durante la masticazione o durante la deglutizione del cibo. Questa malattia è sempre più rara in Europa poiché il vaccino combinato MMR (morbillo-parotite-rosolia) fa parte del programma di vaccinazione obbligatoria per i bambini.

Sindrome mano-piede-bocca

 La sindrome mano-piede-bocca è una malattia virale contagiosa. Provoca l'apparizione di piccole vescicole nella bocca, sui palmi delle mani e sulle piante dei piedi. Molto contagiosa, la malattia si diffonde facilmente a contatto con mani, cibo o oggetti che sono infettati dalla saliva, dalle secrezioni o dalle feci del bambino. Un bambino che ha già avuto una malattia mano-piede-bocca è immune al virus che ha causato l'infezione. Tuttavia, poiché i virus che possono causare la sindrome mano-piede-bocca sono molteplici, un bambino può rimanere contagiato molte volte. Solitamente è una malattia che ha un decorso benigno e passa senza particolari cure. Attenzione particolare per le donne incinta: va evitato il contagio durante la gravidanza se non altro per motivi di prudenza.

La fase di incubazione dura dai 3 ai 5 giorni, dopodiché si ha la malattia vera e propria. I sintomi della malattia mani piedi bocca sono abbastanza costanti: compare febbre intorno ai 38°C. Dopo circa due giorni di incubazione si può notare la comparsa di pustole sia sulla lingua e che all’interno del cavo orale. Dopo altri due giorni le pustole appaiono anche su mani e piedi, talvolta sul sederino.

Anche in questo caso per alleviare i sintomi  e le ulcerazioni più dolorose è utile l’uso del il SilversalusTM Dottor Graziani crema all’argento e aloe.

Questa malattia non è particolarmente grave e si risolve in modo spontaneo nella maggior parte dei casi. Il tempo medio è di una decina/quindicina di giorni. Tuttavia è bene seguire alcuni consigli per prevenire eventuali conseguenze negative, a partire dall’igiene del bambino che in questa fase va particolarmente curata, soprattutto nei punti dove si presentano le vescicole. Il rischio che si infettino è infatti molto alto.

In questo caso risulta molto utile l’uso di SilversalusTM Dottor Graziani argento colloidale per combattere le infezioni cutanee, sia in crema che liquido per applicazioni nella bocca lesionata, che impedisce al bambino di mangiare normalmente. Questo è forse uno dei sintomi più fastidiosi. Il medico va inoltre contattato subito se si presenta febbre alta o di durata prolungata nel tempo, ovvero oltre 3 giorni, se i dolori alla bocca sono molto forti, se le gengive sono gonfie e molto arrossate, se la pelle risulta disidratata.

---
SilverSalus(TM) Spray

Rimedi per alleviare i sintomi delle malattie esantematiche dei bambini

Silversalus (TM), argento colloidale Dottor Graziani 

E' un rimedio molto efficace dotato con proprietà antiinfiammatoria ed antinfettiva molto utile per alleviare i sintomi dell’esantema da morbillo e di altre malattie esantematiche che colpiscono la pelle in modo particolare. SilverSalus (TM) Dottor Graziani si può usare in forma di spray, di liquido o di crema all’aloe. Quando sono colpite le parti intime è molto indicato il delicato detergente intimo. Si può iniziare con lo spray durante la fase più dolorosa per poi passare alla forma in crema all’argento e aloe, efficace sia per ridurre l’infiammazione che per bloccare la diffusione dell’esantema ed infine usare il liquido per tamponare le parti cutanee maggiormente lese. Le proprietà delSilversalus (TM) si estendono a problematiche della pelle molto serie come ustioni, piaghe da decubito, ferite e cicatrizzazioni torbide.

Amido di riso e polveri specifiche alle erbe officinali

Possiamo trovare in commercio amido di riso in polvere o in fiocchi che si sciolgono facilmente nell’acqua. Le proprietà lenitive dell’amido di riso si esplicano sulla pelle rinfrescandola, calmando il rossore e il prurito e favorendo idratazione. Si possono effettuare delle applicazioni più volte al giorno con garze imbevute e asciugare con panni di lino freschi.

Mucillagine di malva

La Mucillagine di malva è una soluzione acquosa ricca di agenti lenitivi, ammorbidenti e idratanti. La malva svolge un’azione decongestionante sulla pelle, idrata in profondità, calma il rossore e previene la desquamazione della pelle. Può essere applicata nei giorni successivi alla manifestazione esantematica, per rinfrescare e togliere bruciore e prurito. La mucillagine può essere applicata con spugnature e poi tamponata con garze o lino. 

 

Calendula
Una crema alla calendula può essere un valido aiuto rinfrescante, lenitivo, che attenua il rossore, il bruciore e il prurito della pelle colpita da morbillo o da altre malattie esantematiche. La calendula idrata in profondità, ripara le lesioni e previene la desquamazione. Può essere applicata con gesti lievi, senza spalmarla in quantità eccessiva e lasciando che venga assorbita lentamente.

---

Antistaminici

Nei casi più gravi, prima di ricorrere agli antistaminici, è necessario consultare il medico. 

---
---

Prodotti  SilverSalusTM  venduti in farmacia e acquistabili on-line 

SilverSalusTMKRISTALBLU 100 ml  argento colloidale purissimo da 100 ml, per autocura o su prescrizione medica, si assume a gocce per via sottolinguale. 

SilverSalusTMARGENTO COLLOIDALE 200ml  e  500ml alla concentrazione  in acqua bi-distillata F.U. adatto per aerosol e per irrigazioni. Flacone da 1 litro su ordine diretto.
SilverSalusTMARGENTO COLLOIDALE SPRAY 100 ml per uso locale, adatto per zone pilifere.  
SilverSalusTMARGENTO ERISIMO SPRAY GOLA 30 ml a base di argento colloidale, Aloe, Erisimo.  
SilverSalusTMARGENTO COLLOIDALE SPRAY NASO 30 ml a base di argento colloidale e Aloe.  
SilverSalusTMARGENTO-ALOE GEL o crema  50 g.

Si effettuano preparazioni magistrali a base di argento colloidale su prescrizione medica.  

Linea cosmetica:

SilverSalusTMDETERGENTE INTIMO  ARGENTO COLLOIDALE 250ml

SilverSalusTMSAPONE MANI ARGENTO COLLOIDALE 250ml

SilverSalusTMBAGNO DOCCIA  ARGENTO COLLOIDALE 250ml