Ribes NigrumRibes nero: antiallergico naturale
La primavera porta ad una certa parte della popolazione fastidiose reazioni allergiche. Queste reazioni sono scatenate dall’istamina e vanno contrastate con anti-istaminici meglio se contenuti in prodotti naturali, come il Ribes nigrum gemmoderivato che è una delle piante più conosciute ed usate in fitoterapia. E’ noto da secoli tanto da essere chiamato “perla della gemmoterapia”.
Il Ribes nigrum venduto dalla Farmacia Graziani è un gemmoderivato da colture biologiche che contrasta le allergie stagionali ed è inoltre un potente antiossidante, antiinfiammatorio e depurativo, con proprietà sinegiche nei confronti di altri gemmoterapici ai quali viene spesso associato.

Le indicazioni principali sono:

  • Sindromi allergiche in generale
  • Processi infiammatori generalizzati e localizzati
  • Oculoriniti allergiche stagionali
  • Asma bronchiale
  • Rinofaringiti recidivanti
  • Orticaria, eczema
  • Sindromi influenzali febbrili
  • Cefalea vasomotoria

Posologia per le allergie: il gemmoderivato di Ribes nigrum si assume fino a 3 volte al giorno lontano dai pasti per circa 4 mesi (50 gocce diluite in poca acqua). Avvertenza: il Ribes nigrum è sconsigliato alle persone che soffrono di ipertensione perché tende ad aumentare la pressione arteriosa.

 

Ricco di antocianosidi, vitamina C e altre sostanze utili al nostro organismo, il Ribes nero è in grado di rafforzare il sistema immunitario, alleviare i disturbi respiratori e produrre effetti benefici per la circolazione e la fragilità dei capillari. Con estratti di Ribes nigrum è possibile alleviare tanti piccoli problemi come varici, gambe pesanti, emorroidi e altri fastidi legati ad un cattivo funzionamento dell’apparato circolatorio, in particolare del microcircolo.
Date le sue potenzialità antinfiammatorie, decongestionanti e astringenti si può utilizzare anche in caso di raffreddore o mal di gola mentre chi soffre di ritenzione idrica può combinare la tintura madre di Ribes con quella di Betulla per avere un effetto più depurativo.
Il Ribes nero agisce un po’ più lentamente rispetto ai farmaci antistaminici e va assunto per più tempo e in maniera costante. Offre però due grandi vantaggi: non ha effetti collaterali e non provoca assuefazione! A chi assume Ribes nero per problemi allergici sarebbe consigliato evitare, o quanto meno ridurre, l’utilizzo di prodotti che contengono istamina per fare in modo che ii gemmoderivato glicerico possa svolgere meglio il suo compito. Si tratta (ahimè) di alimenti come cioccolata, formaggi e alcuni tipi di pesce oltre a bibite come vino e birra.

Ribes-nigrum
Ribes nero frutti

Descrizione botanica:
Ribes Nigrum: Piccolo arbusto di origine continentale diffuso nelle zone a clima fresco e umido. Se ne utilizzano le gemme, le foglie, i frutti e l’olio dei semi. Tutte le parti sono ricche di flavonoidi (in particolare kaempferolo) che esplicano un’azione antinfiammatoria e anti-allergica sui tessuti interessati dal fenomeno. Le foglie , in particolare, grazie alla presenza di sostanze antiossidanti, esplicano un effetto immunomodulante.